Cucina con Me!

Cheesecake Moderna ai Frutti di Bosco

FONDO BISCOTTI 250 g biscotti tipo digestive 125 g burro sciolto Sbriciolare i biscotti nel minipimer. Aggiungere il burro sciolto e amalgamare bene il tutto. Stendere in una teglia a cerniera con carta forno e pressare uniformemente sul fondo. Lasciare riposare in frigorifero. CREMOSO AI FRUTTI DI BOSCO 110 gr di purea di frutti di bosco 160 gr di uova intere 110 gr di burro 8 gr di gelatina 40 gr di acqua 40 gr di cioccolato bianco 90 gr di zucchero Idratare la gelatina con l’acqua. Inserire il cioccolato bianco tritato e il burro in una caraffa. In una ciotola mettere lo zucchero, le uova, la purea e mescolate bene il tutto. Portate a cottura il composto in un pentolino, fino a raggiungere un lieve bollore. Unire la gelatina idratata e versate il tutto nella caraffa con il cioccolato bianco e il burro. Emulsionare con il minipimer e far riposare per almeno 4-6 ore in frigo. GEL AI FRUTTI DI BOSCO 60 g Purea di frutti di bosco passati al colino 10 g Zucchero semolato 2 g Amido di mais In un pentolino versare la purea di frutta, lo zucchero e l’amido di mais. Mescolare bene il composto e sciogliete gli eventuali grumi che potrebbero formarsi e porre su fiamma fino a ebollizione, quindi spegnere il fuoco. Lasciare raffreddare il gel a temperatura ambiente. NAMELAKA CHEESE 150 g Latte intero 250 g Cioccolato bianco tritato 12 g Gelatina 60 g acqua fredda per la gelatina 200 g panna fresca 75 g Mascarpone 75 g formaggio spalmabile vaniglia Idratare la gelatina nell’acqua. In un pentolino portare a bollore il latte con la vaniglia, quindi aggiungere la gelatina lontano dal fuoco. In una caraffa inserire il cioccolato bianco tritato e versare il latte caldo. Mescolare fino a sciogliere il cioccolato, quindi unire la panna, il mascarpone e il formaggio freddi da frigorifero. Emulsionare con il frullatore ad immersione. Raffreddare a temperatura ambiente poi mettere in frigo per almeno 6 ore in frigorifero. COMPOSIZIONE Montare la namelaka come fosse panna montata. Dressarla sulla base di biscotti con una sac-à-poche a spuntoni. Ricavare dei piccoli solchi con un cucchiaino e disporre il gel in fino a riempirli. Dressare anche il cremoso con una sac-à-poche sulla parte restante della base. Estrarre il dolce dalla cerniera e rimuovere la carta forno.

 

Fior di Tiramisù

BASE SAVOIARDO 4 uova 180 g zucchero un limone (la buccia grattugiata) un pizzico di sale 125 g farina 75 g maizena ½ bustina di lievito (8 g) Accendere il forno statico a 180°. Sbattere i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere 100g zucchero poco alla volta insieme alla vaniglia e al sale e montare fino ad avere un composto cremoso. Montare gli albumi a neve fermissima, aggiungere lo zucchero rimasto e continuare a montare. Unire ai tuorli e aggiungere la farina e il lievito setacciati. Mescolare delicatamente con una frusta. Con un po’ (circa ¼) di impasto in una sac a poche, formare 10 strisce 10x2cm sulla placca del forno e cuocere i savoiardi per 7-8 minuti. Mettere il resto dell’impasto in uno stampo con cerniera di 26 cm imburrato o con carta forno e cuocere per 40 minuti. Una volta raffreddato, tagliare la superficie in uno strato da ½ cm e ridurlo in briciole. Tagliare la parte rimanente in 2 strati. BAGNA AL CAFFE’ 250 ml acqua 35 g zucchero 3 cucchiaini colmi di caffè solubile Mescolare acqua tiepida/calda, zucchero e caffè fino a completo scioglimento di quest’ultimo. CREMA 7 g fogli di gelatina con 35g acqua 4 tuorli 100 ml liquore all’uovo, tipo Vov 100 g zucchero Vaniglia 250 ml panna 500 g mascarpone Cacao amaro qb Ammollare la gelatina nella sua acqua. A bagnomaria, montare i tuorli, metà liquore, zucchero e vaniglia in un pentolino. Montare la panna. Aggiungere ai tuorli il mascarpone freddo, poi la panna montana. Scaldare in un pentolino il liquore rimasto senza farlo bollire e sciogliere la gelatina con la sua acqua e aggiungerlo al resto della crema. ASSEMBLAGGIO DEL DOLCE Mettere carta forno sui bordi della tortiera usata per l’impasto. Posizionare uno strato di dolce, bagnare uniformemente con metà del caffè e stendere metà della crema. Mettere l’altro strato di dolce e ripetere l’operazione. Spolverare la superficie con il cacao e riporre in frigo per 2 ore. Decorare la superficie con i savoiardi (petali) e le briciole (corolla) a mo’ di fiore.

 

Torta al Cioccolato 
con Mousse all'Arancia

BASE AL CACAO 175g burro a temperatura ambiente 175g zucchero 200g farina 1 cucchiaio di cacao 4 uova 1/2 bustina di lievito 50g cioccolato fondente fuso Mescolare il burro a temperatura ambiente allo zucchero; quindi inglobare le uova e poi incorporare farina, cacao, lievito e cioccolato fuso. Versare in una teglia imburrata e cuocere a 180° (forno statico preriscaldato) per 40 minuti. Far raffreddare e dividere in 2 strati. MOUSSE ALL’ARANCIA 2 uova 200ml succo d'arancia 3 cucchiai di acqua 50g zucchero 2 fogli di gelatina 300ml di panna da montare Separare tuorli dagli albumi. Ammollare la gelatina in acqua tiepida. Scaldare una parte del succo di arancia e quando ben caldo, togliere dal fornello e scioglierci la gelatina. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il succo di arancia, compreso quello con la gelatina. Montare la panna e aggiungerla al composto precedente. Quindi montare gli albumi a neve ben ferma e inglobarli alla mousse. COMPOSIZIONE Tagliare la base in 2 strati. Mettere uno dei 2 sul fondo della teglia usata per cuocerla dopo aver messo delle strisce di carta da forno sui bordi. Versare la mousse e coprire con il secondo strato della base. Riporre in frigorifero per alcune ore. Decorare la superficie a piacere, magari con fettine di arancia.

 
 

Torta Tartufata

BASE AL CACAO 75g burro 75g zucchero 2 uova 75g di farina mezzo cucchiaino di lievito 25g cacao amaro 50g di farina di mandorle Lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Inglobare le uova, quindi aggiungere le polveri setacciate. Versare in una tortiera, precedentemente imburrata e con carta forno lungo i bordi. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa. GLASSA TARTUFATA 350g cioccolato fondente 100g burro 300g panna 75g biscotti sbriciolati 3 cucchiai di rum Sciogliere il cioccolato fondente con il burro. Far intiepidire e aggiungere la panna. Unire poi i biscotti sbriciolati e il rum. Lasciare a temperatura ambiente, quindi versare sulla base al cacao e riporre in frigorifero per 2/3 ore. Rimuovere il dolce dalla tortiera e togliere la carta forno. Decorare con cacao e nocciole a piacimento.